Intelligenti si nasce o si diventa?

0
219

In questo articolo non si risponderà alla domanda se si nasce intelligenti o se ci si diventa ma si parlerà dell’esistenza di due mentalità opposte e del loro potere di influenzare la nostra vita e ,tuttavia ,della loro possibilità di essere rivalutate e cambiate.

La scoperta di queste due mentalità si deve a Carol Dweck ,professoressa alla Stanford University ,che ha raccolto le sue rivelazioni nel libro Mindset. Cambiare forma mentis per raggiungere il successo.

A Carol Dweck non interessa se l’intelligenza sia una dote innata o se siano gli stimoli ambientali ad essere decisivi ma afferma che la convinzione della prima tesi (intelligenti si nasce) o della seconda (intelligenti si diventa) sia già sufficiente a condizionare la vita di un individuo.

Nel primo caso, si parla di fixed mindset (mentalità statica), nel secondo caso di growth mindset (mentalità dinamica).

Mentalità statica
Le persone che possiedono questa mentalità credono nel concetto di talento ,una qualità innata che si ha o non si ha.
La pressione sociale è molto sentita da questi individui che tendono a sentire ogni sfida come una prova del fuoco ,in cui un fallimento corrisponde a una tragedia : se fallisco dimostro di non avere talento e se non ce l’ho non potrò farci nulla.
Quindi ,una verifica a scuola o una partita a calcetto con gli amici si trasforma in una sfida di vitale importanza. Vincerò? Fallirò? Verrò accettato o rifiutato?
Ecco perché non ci stupisce che le persone con il fixed mindset evitano ogni tipo di prova o sfida per non rischiare così di dimostrare di non aver talento.
Inoltre ,questa mentalità influenza anche la visione sullo sforzo : più ti devi impegnare per realizzare qualcosa e più dimostri di non avere talento.
Stesso ragionamento per quanto riguarda l’aiuto altrui : se hai bisogno di aiuto significa che non possiedi talento.
E’ per queste ragioni che l’individuo che possiede una mentalità statica tende a stabilizzarsi precocemente ,rischiando ,quindi, di non realizzare a pieno il proprio potenziale.

Mentalità dinamica
Chi possiede una mentalità dinamica ,al contrario, crede che le qualità personali possano essere coltivate solo attraverso l’esperienza e la pratica.
Questo ragionamento porta questi individui a credere nel miglioramento e nello sviluppo personale attraverso la fatica e lo sforzo e a non concepire i fallimenti come una tragedia ma come un’esperienza da cui imparare e ripartire.
Per loro le critiche sono consigli preziosi e il successo altrui un esempio da seguire.
Queste persone si riconoscono dal loro desiderio di imparare.

Nessuno appartiene in modo esclusivo a queste due mentalità ma ognuno di noi si trova più vicino a una delle due.
L’unico modo per cercare di avvicinare qualcuno alla mentalità dinamica è quello di premiare lo sforzo e non il risultato e di affrontare ogni fallimento, evitando di negarlo.

 

Servizio di Cartomanzia

Per qualsiasi richiesta e informazione contatta il centralino il costo è quello di una telefonata urbana

 075 59 79 009

Non ci conosci ancora? Per te un’offerta di Benvenuto

(a soli € 5,00  un consulto di 10 minuti, oppure a soli € 10,00  consulto di 20 minuti)

SE NON VUOI l’addebito sulla carta di credito e vuoi tenere sotto controllo la tua spesa, oppure vuoi restare in completo anonimato componi dal tuo telefono il numero

COMPONI IL NUMERO 899.00.49.20

al costo di 98 cents al minuto IVA compresa,
servizio offerto da MPV ITALIA srl costo massimo €15 a telefonata durata 15:25 minuti

 Chiami dalla SVIZZERA?

COMPONI  IL NUMERO 0901.234.019

il costo è di 1,30 Franchi Svizzeri al minuto durata massima 60 minuti