Chi ha paura dell’uomo nero?

0
1070

Nei Tarocchi c’è una carta che in questi giorni potrebbe uscire in continuazione. E’ la carta del terrore, della paura, o se la vogliamo interpretare in maniera letterale, la carta che ci indica qualcosa o qualcuno che ci incute terrore.
Storie di violenze esposte, e alla portata di tutti, il terrore corre sul web e su tutti i media, omicidi, tagli di gole, persone bruciate vive, bambini che sono vittime sacrificali in nome di una follia che sta degenerando.
E la paura ci offusca le menti, quanti di noi si saranno chiesti, come faccio a evitarli, cosa può succedere, quanto è reale questa paura e quanto invece è una montatura.
Cerchiamo di uscire da questa paura e analizziamo alcuni fatti:
La violenza c’è sempre stata, fin dai tempi più antichi, il più forte che si impone sul più debole, basti pensare alla storia, in ogni popolo, in ogni razza, in ogni momento. Sono corsi e ricorsi di violenza, e dove non c’era violenza c’era la peste. Andiamo per ordine, basti pensare ai barbari, e, che ne pensate, visto che siamo in tema di tarocchi, della Santa Inquisizione? Pensate che era diverso?
No, l’unica differenza è che allora non c’era il web, non c’era la TV, non c’era la Radio, le comunicazioni avvenivano talmente tanto lente, che quando arrivavano, magari era già passata la notizia, ecco perché ne sappiamo poche, e poi, parlandoci francamente, l’umanità ha la memoria corta, ci ricordiamo solo quello che ci fa paura a noi personalmente, ma non c’è una memoria storica, se non attraverso libri e racconti dei nostri avi. La trasmissione, ora, avviene in tempo reale, quindi si percepisce come una cosa imminente, senza considerare il fatto che, prima o poi, questo tipo di violenza ha avuto una fine. I buoni sono molti di più dei cattivi, ma i cattivi fanno più paura, perché non hanno limiti alla violenza.
Mi ricordo che da bambina, cercavano di terrorizzarmi con l’uomo nero. Per farmi stare buona: attenta che arriva l’uomo nero! E allora, la paura dell’incognito prendeva il sopravvento, la paura del soffrire e del morire era più forte di qualsiasi desiderio. Ed eccoli qua, i moderni uomini neri che cercano di darci la stessa impressione, e ci stanno riuscendo, perché alimentano paure recondite, paure che sono nel nostro inconscio: la paura del dolore e della morte. Ma perché ci stanno riuscendo di più? Perché sfruttano le moderne tecnologie, youtube, i socialmedia, internet, e di riflesso, i giornalisti per fare il loro scoop che li riversano sugli schermi, per raggiungere coloro che non hanno internet i più anziani i più fragili i meno abituati a prendere le notizie con le molle. E pensare che per abbattere l’ uomo nero ci vorrebbe solo un po di buona volontà: come? tagliandogli la possibilità di diffusione, se google, e di conseguenza youtube, e tutti i social , oscurassero l’uomo nero, egli non avrebbe la possibilità di diffusione come l’ha ora, la peste s diffonde perché trova il terreno fertile, o forse… magari…. qualcuno come me si domandasse……e se fosse tutto organizzato? e se ci fosse una regia occulta dietro? e se……?????

Servizio di Cartomanzia

Per qualsiasi richiesta e informazione contatta il centralino il costo è quello di una telefonata urbana

 075 59 79 009

Non ci conosci ancora? Per te un’offerta di Benvenuto

( a soli € 5,00  un consulto di 10 minuti, oppure a soli € 10,00  consulto di 20 minuti)

SE NON VUOI, l’addebito sulla carta di credito e vuoi tenere sotto controllo la tua spesa, oppure vuoi restare in completo anonimato componi dal tuo telefono il numero

COMPONI IL NUMERO 899.48.43.04

al costo di 98 cents al minuto IVA compresa,
servizio offerto da MPV ITALIA srl costo massimo €15 a telefonata durata 15:25 minuti

 Chiami dalla SVIZZERA?

COMPONI  IL NUMERO 0901.234.019

il costo è di 1,30 Franchi Svizzeri al minuto durata massima 60 minuti