Sessualità e Astrologia: l’ARIETE cosa gli piace a letto

Come conquista cosa gli piace sotto le lenzuola

0
2707

Si tratta di un segno primitivo, non sensuale nel complesso, estraneo alla voluttà e carente di immaginazione,che ricerca il concreto, il contatto carnale e,a volte ,violento. Ama conquistare, possedere e poi si disinteressa: prova quindi entusiasmi effimeri. E’ un guerriero che in tempo di pace si abbatte. Spontaneo e ardente nei suoi desideri, si eccita immediatamente, e si scorda facilmente delle proibizioni, degli schemi o dei ricordi erotici del passato.
Possiamo definirlo in ipersessuale, forse il più sessuale di tutti, di conseguenza, fra i nativi di questo segno troviamo pochissime impotenze maschili e frigidità femmminili.
E’ però presente, data la natura primordiale la probabilità dell’eiaculazione precoce, sopratutto se il segno è disturbato da quadrature provenienti dal segno del cancro.
L’ariete sembra poco interessato al proprio corpo, che considera più come uno strumento di piacere che come un oggetto da contemplare, difficilmente troveremo narcisisti fra il segno dell’ariete.
Il ricorso a pratiche solitarie è talvolta necessario per calmare l’avidità di un desiderio che esige di essere soddisfatto subito, ma non ha alcuna conseguenza psicologica sul nativo.
Di solito è indifferente alle caratteristiche estetiche del partner, il soggetto sembra soprattutto interessato alla divisione die ruoli e ai rapporti dominante/dominato e questo si rispecchia anche su un quadro omosessuale.
L’uomo sarà spesso molto estraneo ai valori femminili e tenderà a pensare che la donna è utile per procurare piacere all’uomo, mentre la donna considererà l’uomo solo come portatore di pene che la possiederà con una certa irruenza.

L’uomo dell’ariete, anche se non ha tendenze omosessuali, è affascinato dal suo stesso sesso, ed è, talvolta, più interessato alla personalità del rivale che non a quella della propria partner, a meno che questa non si a contrassegnata da una forte componente marziana ( guerriera).
Disprezza così tanto gli omosessuali effemminati, che considera traditori del sesso maschile, da diventare un anti-omosessuale intollerante. Tuttavia, non è da escludere che il suo senso della competizione lo orienti verso l’omosessualità iper virile, basata sulla lotta tra maschi e la sottomissione del vinto al vincitore.
Attenzione però, non gli piacciono le prede molto facili, il nativo apprezza una certa forma di resistenza da parte del partner ama essere vincitore ma dopo una lotta esaltante, sopratutto se la preda è già ” impegnata” con un rivale.
Anche la donna dell’ariete ha un acuto senso della competizione. Non ama abbandonarsi senza combattere e le piace essere attiva e lottare con l’uomo prima di accettare di essere posseduta.
Talvolta capita che si ritrovi nel ruolo della lesbica attiva, quella che cerca di soppiantare l’uomo nel conquistare e nel dominare una donna, proprio come potrebbe fare un uomo.
Il gusto della competizione degli arieti sembra impedire gli amori di gruppo, che si accordano male anche con la gelosia del segno.
In compenso, i nativi di entrambi i sessi paiono molto interessati all’ambivalenza sado-masochista. Primitivi e spontanei non temono di soffrire o infliggere sofferenze nel corso dei giochi erotici.
Indifferente al proprio corpo. l’ariete sembra estraneo all’esibizionismo come al voyeurismo, invece è spesso un cacciatore di “vergini” e gli piace essere il primo a possedere la propria partner.
Data la natura primordiale del nativo, l’atto sessuale dovrà essere elementare e senza raffinatezze. I preliminari sono pressochè inutili rari i baci e le carezze, una inutile perdita di tempo.I nativi uomini e donne, preferiranno un possesso breve e intenso, da consumare dopo una rapida lotta fra partner.
Nel rapporto di coppia, il nativo è stimolato dalla presenza di un corpo nuovo da conquistare e possedere, mentre tende a indebolirsi sessualmente all’interno di relazioni troppo ripetitive. Se gli capita di formare una coppia, manifesta palesemente una gelosia da competizione, E’ sempre suscettibile e ombroso nei confronti di chi gira attorno al proprio partner, ma nello stesso tempo è stimolato da questa presenza, e può servire a tenere vivo l’interesse per la sua partner.

Avvertimento: tutto quello che trovate scritto qui è riferito al segno “puro”, già in altre occasioni mi sono raccomandata di non prendere tutto alla lettera, perché mai nessun nativo è puro nel segno,ma esistono variabili matematiche infinite. Questo è solo uno spunto sul quale costruire una analisi più approfondita di ognuno di noi, che è unico e irripetibile.
Per poter esaminare a fondo una persona ci vogliono conoscenza, tempo, studi e un forte approfondimento sul comportamento umano.
Inoltre, in questi articoli, citiamo degli atteggiamenti che molti possono giudicare osceni e di pessimo gusto, non stiamo a giudicare, ma solo a esprimere una probabilità su infinite possibilità.
Althea
Fonte: la sexualitè,une analyse astrologique di Jean-J.M. Cuypers 1985

 

Servizio di Cartomanzia

Per qualsiasi richiesta e informazione contatta il centralino il costo è quello di una telefonata urbana

 075 59 79 009

Non ci conosci ancora? Per te un’offerta di Benvenuto

( a soli € 5,00  un consulto di 10 minuti, oppure a soli € 10,00  consulto di 20 minuti)

SE NON VUOI, l’addebito sulla carta di credito e vuoi tenere sotto controllo la tua spesa, oppure vuoi restare in completo anonimato componi dal tuo telefono il numero

COMPONI IL NUMERO 899.00.49.20

al costo di 98 cents al minuto IVA compresa,
servizio offerto da MPV ITALIA srl costo massimo €15 a telefonata durata 15:25 minuti

 Chiami dalla SVIZZERA?

COMPONI  IL NUMERO 0901.234.019

il costo è di 1,30 Franchi Svizzeri al minuto durata massima 60 minuti