Ecco i cibi dell’Eterna Giovinezza

0
298

L’elisir dell’eterna giovinezza forse non esiste, ma di sicuro esistono dei cibi anti-età. Si tratta di alimenti in grado di ridurre in maniera sostanziale l’invecchiamento.
Vediamo di conoscerli meglio e magari di inserirli nella nostra dieta giornaliera.
Un alimento veramente prodigioso è rappresentato dai MIRTILLI. Questi doni della natura essendo ricchissimi di antiossidanti e polifenoli, sono in grado di rafforzare le nostre difese immunitarie. Non subendo lo stress delle malattie il nostro corpo si mantiene giovane. Non solo, studi scientifici hanno dimostrato effetti positivi anche per quanto riguarda la tenuta sotto controllo del diabete e la capacità di recupero dopo malattie serie e invalidanti, cancro compreso. Il loro consumo dovrebbe essere giornaliero.

Altro cibo da introdurre assolutamente nella dieta è il Ribes. Nello specifico, questo frutto dal sapore un po’ aspro è ricchissimo di flavonoidi, antociani e vitamina C. Si tratta di sostanze che migliorano la circolazione sanguigna e rafforzano i capillari. Gli effetti estetici dati dall’assunzione del Ribes sono visibili già dopo una settimana. La cosa importante è introdurli nella propria dieta in maniera costante.

Sia il Ribes che i Mirtilli possono essere assunti tranquillamente anche in quantità consistenti. Una certa attenzione sulle porzioni richiede invece l’assunzione del terzo alimento antietà: stiamo parlando della frutta secca.
Mandorle, noci, pistacchi e nocciole sono una vera e propria miniera di vitamine e olii salutari. L’attenzione sulle quantità è richiesta dal fatto che questi alimenti hanno un alto contenuto calorico, quindi potrebbero causare aumento di peso.

Altro cibo anti-età da assumere in quantità adeguate, senza esagerare, è la pasta. Magari un accorgimento salutare può essere quello di scegliere pasta integrale piuttosto che pasta di semplice grano duro. Il nostro organismo metabolizza meglio i cibi integrali.

Una delizia del palato che aiuta senza ombra di dubbio a tenere sotto controllo i segni dell’età è il vino rosso. Anche in questo caso, il nettare degli Dei va assunto con cautela. Mezzo bicchiere al giorno di vino rosso garantisce un miglioramento nella circolazione sanguigna. Esagerare, invece, appesantisce il fegato ed accelera i meccanismi di invecchiamento.
Chi è astemio può invece scegliere il tè verde. Ricco di vitamina C, K e del gruppo B, questa bevanda ha effetti benefici sulla salute, ma anche sulla forma fisica. Ma il suo vero segreto sono le catechine, ovvero delle sostanze capaci di potenziare le difese antiossidanti, di combattere i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento e di diminuire i danni cellulari. Il tè verde depura e aiuta a tenere sotto controllo la pressione sanguigna.

L’ultimo alimento anti-età da inserire assolutamente nella dieta è un dono che ci viene dal mare. Si tratta del salmone. Questo alimento è ricchissimo di Omega 3, cioè di acidi grassi. Queste sostanze aiutano a proteggere i telomeri, cioè l’estremità dei cromosomi, al cui progressivo accorciamento è associato l’invecchiamento cellulare.

Come potete vedere, la natura dona cibi salutari per tutti i gusti. Il massimo sarebbe inserirli tutti regolarmente nella dieta. I risultati in termini di ritrovato benessere saranno visibili in brevissimo tempo. Cosa aspettate a provare?

 

Servizio di Cartomanzia

Per qualsiasi richiesta e informazione contatta il centralino il costo è quello di una telefonata urbana

 075 59 79 009

Non ci conosci ancora? Per te un’offerta di Benvenuto

( a soli € 5,00  un consulto di 10 minuti, oppure a soli € 10,00  consulto di 20 minuti)

SE NON VUOI, l’addebito sulla carta di credito e vuoi tenere sotto controllo la tua spesa, oppure vuoi restare in completo anonimato componi dal tuo telefono il numero

COMPONI IL NUMERO 899.00.49.20

al costo di 98 cents al minuto IVA compresa,
servizio offerto da MPV ITALIA srl costo massimo €15 a telefonata durata 15:25 minuti

 Chiami dalla SVIZZERA?

COMPONI  IL NUMERO 0901.234.019

il costo è di 1,30 Franchi Svizzeri al minuto durata massima 60 minuti